25. feb, 2022

“Phoenix – Il potere immenso della musica” di Lisa Di Giovanni e Salvatore Cafiero

Casa Editrice: L’Erudita

La Musica, così come l’Arte, può talora salvarci la vita. Quella vita che sovente non riusciamo a vivere davvero come se fosse il dono più grande, più bello e assolutamente gratuito che due altre persone ci hanno voluto fare. E così tendiamo ad arrancare e ad andare avanti quasi per inerzia. E poi veniamo accusati di mal di vivere. Inoltre i più sostengono che vogliamo morire, ma non sempre “le cose” stanno così. Lo sa bene Salvatore Cafiero, che oggi è un uomo adulto, un musicista, un cantautore e un produttore di successo. Fin da quando è venuto al mondo si è manifestato dal punto di vista fisico una creatura molto debole, sensibile e assolutamente fragile. Poi è giunto nel periodo più complicato di una persona, l’adolescenza, ove sostanzialmente non sei – come si suol dire – né carne né pesce, poiché non si è più del tutto bambini ma nemmeno adulti. Ecco la fase di transizione che non si può saltare ma che per la sua estrema delicatezza può risultare fondamentale per quello che saremo e diventeremo una volta divenuti adulti.