4. nov, 2020

Recensione: ‘N.S.O.E’, un romanzo su un gruppo di avventurieri e troppi rimpianti

Un romanzo introspettivo di narrativa contemporanea che fa riflettere sui momenti della vita andati sprecati.

Un gruppo di avventurieri, un mucchio di sogni irrealizzati e tanti, troppi rimpianti: questi sono gli elementi cardine del romanzo di Vansky (pseudonimo) “N.S.O.E.” Un romanzo di narrativa contemporanea, auto-pubblicato ad agosto 2020. Il motivo per cui il titolo è un acronimo non è univoco e si scopre chiaramente nel corso della lettura.