21. ott, 2020

Intervista a Salvatore Cafiero: musicista, cantautore e produttore. “La musica ha un potere immenso

La musica è come la poesia: universale, ed è in grado di toccare e far vibrare l’anima.

Arriva a ogni essere umano con intensità e modulazione diversa, generando umanamente e al livello psichico il manifestarsi di emozioni che influenzano lo stato d’animo delle persone con una funzione riparatrice, curativa. In psicologia fisiologica, nel nostro cervello la musica agisce per mezzo del circuito cerebrale sottocorticale nel sistema limbico, deputato proprio a gestire risposte fisiologiche a stimoli emotivi. È stato dimostrato che se i bambini iniziano a studiare musica sin da piccoli hanno una maggiore flessibilità cognitiva e verbale, così da migliorare: il linguaggio, la creatività, l’adattabilità, l’umore e persino superare delle problematiche di salute anche importanti. A testimonianza di quanto affermato dalla psicologia in merito ai benefici terapeutici della musica, abbiamo intervistato in esclusiva Salvatore Cafiero che racconta, in questa intensa intervista, di come la musica gli ha salvato la vita.