17. lug, 2020

Recensione: Federica Introna ci racconta la storia di Epicari, la liberta che congiurò contro Nerone

Un romanzo storico edito da Newton Compton editori, ambientato nel 65 d.c., l'opera prima della Introna.

Vi siete mai chiesti perché i romanzi ambientati nell’antica Roma hanno come protagonisti sempre personaggi maschili? La risposta è molto semplice, perché nell’antichità la donna non aveva molto margine di affermazione di sé, mentre all’uomo erano deputate tutte le attività di carattere politico, militare e amministrativo. Tuttavia, non mancano esempi celebri di donne coraggiose, che hanno lasciato una traccia importante nel quadro complessivo della nostra storia passata e ad una di queste donne si è ispirata Federica Introna con il suo romanzo d’esordio, La congiura, edito da Newton Compton editori, e che le è valso il primo posto al premio nazionale “Il mio esordio”.