20. lug, 2019

Recensione: ‘La coattività nel sistema tributario canonico’ di Teodosio Petrara

Tributi della Chiesa Cattolica, per Teodosio Petrara il Clero può esigere le tasse

Vuoi quell’alone di mistero che avvolge da sempre la Chiesa Cattolica, vuoi l’ostichezza della materia tributaria – figuriamoci in ambito ecclesiastico – si è sempre parlato poco di tributi canonici e del fatto se i fedeli debbano sovvenire alle necessità della Chiesa per le opere di apostolato e per l’onesto sostentamento dei ministri. Teodosio Petrara è un professionista di nicchia, laureato in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Milano, è avvocato cassazionista del libero foro di Pavia. Ha conseguito il dottorato in diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense, con la pubblicazione della tesi. È iscritto nell’elenco degli avvocati ecclesiastici per il patrocinio delle cause di nullità matrimoniale, presso il Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo. Già nel 2016 pubblicò un lavoro in materia canonica: “Persone e organismi nella Curia diocesana: la funzione dell’autorità diocesana e conseguenze nel diritto civile italiano”. ‘La coattività nel sistema tributario canonico’ è un libro di diritto.