8. lug, 2019

Recensione: 'Cerco te', un thriller di Mauro Mogliani

Analisi psicologica e indagine poliziesca si intrecciano nel thriller di Mogliani, libro edito dalla casa editrice Leone Editore.

Diventare invisibile, questa è la cura che propone Nessuno, per salvare quattro donne dalla loro vita illogica e crudele. Annullare se stesse, la loro identità, la cerchia di persone che le circondano, per ricominciare a vivere; dimenticare un passato doloroso e privo di razionalità, lasciar andare una vita doppia, fatta di menzogne e falsità, nella quale sono intrappolate. Nella sua perversione, Nessuno cerca di introdurre una vena di bontà in quello che fa, nonostante l’abominio che compie.