30. gen, 2017

Morire un po’ alla volta

www.ftnews.it

Se non hai una casa di cartone non puoi capire, se non sei seduto per terra a elemosinare con la completa indifferenza dei tuoi simili non puoi capire, se non sei nato sotto una pessima stella e puoi permetterti solamente la compagnia di un gatto maleodorante non puoi capire. Così l’anima dello sconosciuto senza dimora, muore un po’ alla volta, mentre nessuno prova pena, se non dopo aver letto la notizia su qualche notiziario. Mentre lui, l’uomo senza la casa di mattone, si appresta a percorrere l’ultima delle sue buie gallerie.