8. mag, 2016

Recensione: “Anomalie” la raccolta di poesie di Francesco De Luca

www.paeseroma.it

L’anima del poeta è come un’onda che si alza, viaggia, muore e risorge toccando spiagge infinite, le acque sono avvolte da pulsioni che si tramutano in versi liberi, ribelli e apparentemente acerbi.

Scoprite di più!