17. feb, 2016

Il Tulipano rosso


Ela era lontano all’imbrunire della sera
la città eterna appariva disegnata
mentre rifletteva i colori del crepuscolo
la Luna era crescente
e la fanciulla sospirava verso il cammino.
La dama portava con sé un tulipano rosso
in dono come copricapo per il suo cavaliere.
Ela, struggente, l’aspettava
fuori sotto il porticato di legno
i suoi occhi lacrimavano per il freddo
ma il suo cuore gioiva, quasi sapesse.
La dama sfiorò il viso di Ela
con un tulipano rosso
e poggiò le proprie labbra sulle sue
finalmente parlò al suo cuore.


© Lisa Di Giovanni
Proprietà letteraria riservata
https://www.facebook.com/lisalalibellula/

Lisa Di Giovanni