20. giu, 2015

dalla raccolta di poesie La Libellula




Ascolto la notte
distesa nel mio letto.

Sento i battiti irruenti dell’unico mio maestro e guida
il cuore.

Improvvise si espandono emozioni dentro di me
nella mia fortezza delle inibizioni.

Sento il mio corpo interiore
sono viva!

La mia anima
sento nel cuore.

La notte complice
fa sì che si risvegli ogni più rara sensazione.

Splendide vibrazioni
liberano la mente da ogni paura.

Percepisco l’imponenza della vita e
la fortuna di esserne protagonista.


© Lisa Di Giovanni
La Libellula
Proprietà letteraria riservata


Ascoltare