Lady Dragonfly

4. dic, 2017
it.blastingnews.com

Il nuovo libro di Salvatore Lanno, edito da LFAPublisher, è una favola dal titolo: "Il leone prepotente". È un libro adatto ai bambini dai due agli otto anni, ma per la qualità delle immagini e il significato profondo che porta con sé, potrebbe essere una favola adatta anche per gli adulti. La storia lancia un messaggio molto importante, non sempre vince il più forte, ma il più delle volte trionfa la bravura, l'autostima e la nobiltà d'animo.

26. nov, 2017
www.ftnews.it

Le sensazioni che ci pervadono la mente durante il giorno possono essere molteplici e portarci in un attimo a ricordare di un sguardo, di un profumo di un sapore di una carezza. Inebriati dai sensi e racchiusi nel vortice dei ricordi, si finisce per gioire ma alcune volte anche irrimediabilmente nel soffrire.

19. nov, 2017
it.blastingnews.com

Sono passati esattamente dieci anni dalla nascita di #kindle, la libreria elettronica più grande al mondo. Amazon dieci anni fa ha cambiato il modo di leggere i libri. Jeff Bezos da il via per l’apertura di nuove librerie fisiche oltre a quelle già presenti negli USA.

18. nov, 2017
www.recensionilibri.org

Il tulipano rosso è un fiore intenso e complesso, ricco di storia e fonte di ispirazione.
Così l’ultimo lavoro della poetessa Lisa Di Giovanni si compone della sua stessa complessità; lasciando spazio a differenti linguaggi espressivi: poesie, racconti e riflessioni si alternano, lasciando spazio anche a opere figurative. In questo il Carlo Massi e l’artista Marco Sciame hanno contribuito ad arricchire il volume, che vanta l’introduzione della critica d’arte Annarita Melaragna.
La varietà dei linguaggi risponde al proposito dell’autrice di raccontare l’unicità dell’umanità nella molteplicità e nella ricchezza delle proprie potenzialità. In questo senso il tulipano, un fiore molto amato da Lisa Di Giovanni, assume un profondo valore simbolico, quale incarnazione dell’irripetibile unicità dell’umanità.

13. nov, 2017
www.ftnews.it

L’amore ha diverse stagioni, ma siamo pronti a lasciare aperta la stanza del cuore? Anche quando arriverà la stagione fredda e saremo più tristi e i sorrisi saranno oramai lontani?